L’intelligenza emotiva per migliorare la produttività

migliora-la-produttività-con-lintelligenza-emotiva

I professionisti dipendono da una serie di abilità per promuovere il loro successo. Tra queste, l’intelligenza emotiva è una risorsa importante che consente di sviluppare connessioni con clienti e partner.

Le capacità di intelligenza emotiva adeguatamente affinate possono aumentare significativamente i risultati di un’organizzazione in termini di produttività, poiché il successo commerciale a lungo termine può dipendere dalla capacità di creare e mantenere una connessione. Tuttavia, proprio come le capacità tecniche, anche queste necessitano di un adeguato addestramento e sviluppo per prosperare. Dedicare tempo al miglioramento della propria intelligenza emotiva ripagherà sicuramente,

Di seguito abbiamo esaminato come l’intelligenza emotiva possa aumentare il successo aziendale e i modi più efficaci per svilupparla.

Creare consapevolezza e riflessione

Il primo passo per affinare l’intelligenza emotiva è creare consapevolezza e riflettere sui comportamenti. Se sei in grado di riflettere onestamente sulle tue azioni e sul tuo modo di comunicare, puoi iniziare ad allenarti a modificare comportamenti che non ti stanno aiutando, creando autocoscienza per gestire le emozioni e le reazioni e spazio affinché gli altri facciano lo stesso.

Il processo decisionale rapido

Con l’iperconnettività, l’aumento della concorrenza e i rapidi progressi della tecnologia, il processo decisionale ad alta velocità e di qualità è un vantaggio competitivo. Ciò richiede fatti, storia e dati bilanciati con intelligenza emotiva. Alcune riflessioni:

  • rispondere, non reagire;
  • definire la proposta di valore;
  • considerare orgoglio, inclusione, empatia, mitigazione del rischio e ottica degli stakeholder.

Creare un impatto positivo

L’intelligenza emotiva è il fattore determinante per qualsiasi leader di successo. Quando i leader acquisiscono padronanza di queste capacità, creano fiducia, danno potere ai membri del team e regolano le loro emozioni per prendere decisioni basate sui fatti, per migliori risultati di business.

Individuazione precoce dei problemi

I professionisti con un’intelligenza emotiva elevata sono spesso bravi ad individuare piccoli cambiamenti negli altri, ad indicare ad esempio che una persona sta lottando, è disimpegnata o sta cercando di nascondere un errore. Individuando questi cambiamenti nel comportamento, è possibile affrontarli direttamente evitando che il problema peggiori.

Operazioni più fluide

Dipendenti e leader che impiegano l’intelligenza emotiva hanno dimostrato di essere in grado di risolvere i problemi di coinvolgimento dei dipendenti, morale e retention, nonché di sviluppare team che lavorano meglio insieme, per favorire i risultati aziendali. Il primo passo è educare te stesso su dove ti trovi e su quali aree puoi concentrarti per migliorare.

L’intelligenza emotiva per migliorare la produttività

L’autocoscienza è una grande abilità di intelligenza emotiva, perché può aiutare una persona a relazionarsi meglio con gli altri, correggere comportamenti non produttivi e scoprire come lo scopo individuale si adatta a quello di un’organizzazione. Per sviluppare questo tipo di abilità, alla fine di ogni giornata valuta onestamente le tue azioni per vedere cosa ha funzionato e cosa no. Quindi, determina modi specifici per migliorare le tue prestazioni.

Creare una cultura ad alte prestazioni

I leader emotivamente intelligenti promuovono una cultura aziendale ad alte prestazioni, che si traduce in una maggiore produttività e redditività. Per affinare l’intelligenza emotiva concentrati sulla costruzione delle tue capacità di gestione delle relazioni. Ciò comporta il miglioramento delle tue capacità di ascolto attivo, la pratica della risposta, invece di reagire nelle comunicazioni con gli altri, e la pratica dell’empatia per stabilire una connessione più profonda.

Avere una cultura d’ascolto riflessiva

L’intelligenza emotiva ha dimostrato di creare migliori condizioni di lavoro per quanto riguarda la collaborazione, l’empatia, la comunicazione incrociata e la risoluzione dei conflitti. Un modo per viverla è appoggiarsi all’ascolto riflessivo, il quale implica capire cosa viene comunicato e l’intento che vi è dietro. Così facendo, crei uno spazio per una comunicazione migliore, più chiara.

Migliorare l’esperienza del cliente

L’empatia è importante in qualsiasi azienda. Avere membri del team in sintonia con ciò che gli altri sentono non solo aiuta il team a costruire relazioni di lavoro positive, ma consente loro anche di essere consapevoli del cliente ed esaminare la sua esperienza mettendosi per un attimo “dall’altra parte”. Prendersi del tempo per vedere le cose da un altro punto di vista aiuta i dipendenti a identificare le aree di miglioramento legate all’esperienza del cliente.

Costruire e guidare squadre di successo

I dipendenti con un’intelligenza emotiva elevata, in genere navigano più efficacemente sul posto di lavoro. Sono visti come manager migliori grazie alla loro capacità di costruire e guidare team di successo.

RICORDA: Le persone non lavorano per le aziende, lavorano per le persone.

I migliori manager sono in grado di assumere e trattenere i migliori talenti, aumentando i risultati aziendali nel processo.

Scopri tutti i nostri SERVIZI DI OUTSOURCING, affidati ad un partner che mette il fattore umano al primo posto: scegli ITACALL. CONTATTACI ORA!